Sul Lago di Garda aprirà la pista ciclabile più spettacolare d’Europa

Un unica pista ciclabile di 140 Km che costeggerà tutto il lago di Garda, pronta per l’estate di quest’anno, è la Garda by bike, ribattezzata la pista ciclabile più spettacolare d’Europa.

Secondo Antonio Martinelli, assessore ai lavori pubblici, intervistato dalla rivista specializzata SiViaggia: “Si avrà la sensazione di camminare in biciletta sulle acque. Ci saranno alcuni punti panoramici stupendi, come per esempio Capo Reamol e il punto di confine tra la provincia di Brescia e di Trento, con promontori da dove si può ammirare tutto il lago”.

Il percorso ciclabile sarà integrato con gli altri percorsi della zona, sarà largo 2,5 metri con dei tratti a picco sul lago e sarà anche pedonale. L’impatto sul paesaggio sarà minimo grazie all’adozione di una sottilissima barriera protettiva d’acciaio e ad una pavimentazione realizzata con un materiale effetto legno molto resistente alle intemperie.

Il percorso prevede dei tratti all’interno di gallerie dismesse della gardesana ed attraverserà Sirmione, Desenzano del Garda, Lonato del Garda, Padenghe sul Garda, Moniga del Garda, Manerba del Garda, Salò, Gardone Riviera, Toscolano-Maderno, Gargnano, Tignale, Tremosine sul Garda e Limone sul Garda.
Uno dei tratti più impegnativi sarà quello tra Gargnano e Limone sul Garda dove il tracciato sale sui ripidi pendii dei monti della Valvestino ma, niente paura, se dovesse risultare troppo faticoso lo si potrà percorrere anche in battello, disponibile per aggirare il tratto più ostico.